La Videodermatoscopia

Dott. Matteo GnoneDott.ssa Federica Cecchi

Diagnosi precoce del melanoma  con la tecnologia più moderna

La videodermatoscopia è una procedura diagnostica strumentale non invasiva che supporta il Dermatologo durante il controllo clinico e dermoscopico dei nei e di altre lesioni della pelle e che consente di seguire le mutazioni microscopiche di lesioni sospette e stabilirne, se necessario, una asportazione precoce.

Presso il poliambulatorio Il Quadrilatero di Genova vi sono due videodermatoscopi digitali di ultima generazione con tecnologia tedesca  “FotoFinder dermoscope”  che è la tecnologia più diffusa ed utilizzata livello mondiale.

Durante la visita il dermatologo analizza con l’alto ingrandimento del videodermatoscopio ogni lesione sospetta, valutando con grande precisione le irregolarità rilevate e memorizzando aspetti microscopici significativi. Qualora la lesione non risulti da asportare ma meritevole di un monitoraggio periodico nelle successive visite di controllo, è possibile apprezzare eventuali minime variazioni ed effettuare una asportazione preventiva precoce.

medicam 1000
mole analizer

Il Dermatoscopio Digitale utilizza una fotocamera digitale ad altissima risoluzione ottica collegata al computer, con cui è possibile riportare sullo schermo l’immagine dermatoscopica dei nei.

L’esame è simile ad una ecografia, è semplice, rapido e indolore.
Si esegue appoggiando il dermatoscopio digitale sulla pelle del paziente e visualizzando sullo schermo del computer la lesione sospetta.